Atti di terrorismo
Informazioni su...

Traffico in prodotti petroliferi e antichità che finanziano lo Stato Islamico dell'Iraq e del Levante (ISIL)

Il programma Ricompense per la Giustizia (Rewards for Justice) sta offrendo una ricompensa di fino a 5 milioni di dollari per informazioni che portino a un’effettiva interruzione della vendita di prodotti petroliferi e di antichità da parte, per, per conto o a vantaggio del gruppo terroristico denominato Stato Islamico dell’Iraq e del Levante (ISIL), conosciuto anche con l’acronimo arabo di DAESH.

Gruppi terroristici come ISIL fanno affidamento su reti di finanziamento e supporto per sostenere le loro operazioni e lanciare i propri attacchi. Le operazioni illecite riguardanti prodotti petroliferi e il traffico di materiali archeologici rubati dalla Siria e dall’Iraq, sono fonti chiave dei loro introiti, permettono all’organizzazione terroristica di generare milioni di dollari in contanti e consentono a ISIL di eseguire i suoi brutali attacchi e vessare numerosi civili innocenti. I danni provocati da ISIL e il saccheggio di siti culturali e archeologici in Iraq e Siria hanno provocato la distruzione di testimonianze insostituibili della vita e società dell’antichità. Monete antiche e storiche, gioielli, pietre preziose, placche, sculture, contenitori e tavolette cuneiformi sono alcuni tra i tipi di beni culturali di Siria e Iraq di cui ISIL è alla ricerca. L’elenco rosso di emergenza dei beni culturali a rischio, sviluppato dal Consiglio Internazionale dei Musei con il sostegno del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, fornisce un elenco comprensivo dei tipi di oggetti che vengono saccheggiati e trafugati da Siria e Iraq. Qui di seguito il primo http://icom.museum/resources/red-lists-database/red-list/syria/ e il secondo http://icom.museum/resources/red-lists-database/red-list/iraq-2015/ collegamento ipertestuale.

Con l’obiettivo di ostacolare il finanziamento di ISIL, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti spera che questa ricompensa generi informazioni riguardanti individui o società che si occupano della produzione, facilitazione, elaborazione, contrabbando, distribuzione, vendita e commercio di prodotti petroliferi e antichità che vanno a vantaggio di ISIL, nonché di informazioni riguardanti le reti, i metodi e le rotte del contrabbando sottostanti a tali attività.

http://eca.state.gov/video/conflict-antiquities-panel-1-video

http://eca.state.gov/video/conflict-antiquities-panel-2-video

Antichità

Foto di Antichità
Foto di Antichità
Foto di Antichità
Foto di Antichità
Foto di Antichità
Foto di Antichità