Ricercato
Informazioni che portano all’arresto di...

Ahlam Ahmad al-Tamimi

Ricompensa fino a 5 milioni di dollari USA

Cittadina giordana, Ahlam Ahmad al-Tamimi, nota anche con lo pseudonimo di “Khalti” e “Halati,” è una terrorista già condannata e operativa di HAMAS.

Il 9 agosto 2001, al-Tamimi ha trasportato una bomba e un kamikaze alla affollata pizzeria Sbarro di Gerusalemme, dove l’attentatore ha detonato l’esplosivo provocando la morte di 15 persone, tra cui sette bambini. Due cittadini americani sono morti nell’attentato, la trentunenne Judith Shoshana Greenbaum, un insegnante del New Jersey, al momento incinta, e la quindicenne Malka Chana Roth. Più di 120 persone sono rimaste ferite, fra cui quattro americani. HAMAS ha rivendicato l’attentato.

Nel 2003 al-Tamimi si è dichiarata colpevole in un tribunale israeliano per aver partecipato all’attacco e venne condannata a 16 ergastoli in Israele per aver aiutato il kamikaze. Venne rilasciata nell’ottobre 2011 come parte di uno scambio di prigionieri tra Hamas e Israele. Il 14 marzo 2014 il Dipartimento della giustizia degli Stati Uniti ha emesso il mandato di arresto di al-Tamimi, con l’accusa, ai sensi delle leggi statunitensi, di “cospirazione per usare un’arma di distruzione di massa contro cittadini statunitensi al di fuori degli Stati Uniti con conseguente decesso”. L’FBI ha anche aggiunto al-Tamimi all’elenco dei terroristi più ricercati e la considera essere “armata e pericolosa.”

Al-Tamimi è una ex studentessa di giornalismo, che ha condotto il kamikaze sul luogo dell’attentato dopo aver giurato di perpetrare attacchi per conto dell’ala militare di HAMAS, secondo l’FBI. Al-Tamimi, che aveva pianificato e organizzato l’attacco a Sbarro, scelse tale luogo perché era un ristorante trafficato. Per ridurre i sospetti, sia lei che l’attentatore suicida, si erano vestiti come israeliani e lei aveva personalmente trasportato la bomba, nascosta in un fodero di chitarra, dalla Cisgiordania a Gerusalemme. Al-Tamimi ammise anche di aver fatto detonare un piccolo ordigno esplosivo improvvisato in un negozio di alimentari di Gerusalemme alcune settimane prima come prova.

Hamas è stato designato dal Dipartimento di Stato come Organizzazione Terroristica Estera (FTO) ai sensi della legge su Immigrazione e Nazionalità (Immigration and Nationality Act) e come Terrorista Globale Designato (SDGT) ai sei del E.O. 13224.

Il programma Rewards for Justice offre fino a 5 milioni di dollari per informazioni che portino all’arresto o condanna di al-Tamimi per il suo ruolo nell’attentato come parte dell’offerta di ricompense per la Opposizioni violente del 1993 per i negoziati sulla pace in Medioriente.

Foto ulteriori

Malka Chana Roth
Malka Chana Roth
Judith Shoshana Greenbaum
Judith Shoshana Greenbaum
Attentato dinamitardo alla pizzeria Sbarro del 2001
Attentato dinamitardo alla pizzeria Sbarro del 2001
Ahlam Ahmad al-Tamimi
Ahlam Ahmad al-Tamimi