Armi di distruzione di massa

 

I terroristi intendono acquisire ed utilizzare armi di distruzione di massa (WMD – Weapons of Mass Destruction) rappresentano una grave minaccia per la pace e la sicurezza internazionali. Le armi di distruzione di massa possono uccidere un gran numero di civili e sopraffare le unità locali di emergenza. Le armi di distruzione di massa includono armi nucleari, chimiche, biologiche e radiologiche, nonché bombe convenzionali di grandi dimensioni altamente distruttive elevate.

Gli Stati Uniti sono impegnati ad evitare che i terroristi possano utilizzare queste armi devastanti.

Potrebbe avere diritto a ricevere una ricompensa chiunque fornisca informazioni che portino all’arresto o alla condanna di qualsiasi individuo che commetta, tenti di commettere o cospiri per commettere di un atto di terrorismo internazionale tramite armi di distruzione di massa contro persone o beni degli Stati Uniti in qualsiasi parte del mondo, oppure che portino all’arresto o alla condanna di chi sia coinvolto nel favoreggiamento di un tale atto di terrorismo.

Nota: Qualsiasi segnalazione intenzionalmente falsa sarà riportata alle autorità competenti.

Il 15 luglio 2006, il Presidente Bush e il Presidente Putin hanno lanciato un’iniziativa Mondiale per combattere il terrorismo nucleare. Scopo di questa speciale iniziativa è di ampliare e migliorare la collaborazione per combattere la minaccia globale di terrorismo nucleare.